Malattie professionali
Lavora
in salute!
Verifica i rischi
del tuo lavoro.
In pochi semplici
passi scopri
quali sono i rischi
per la tua salute
e cosa fare per
tutelarti dalle
malattie professionali.

Lavora in salute!

Verifica i rischi del tuo lavoro.

Mansione selezionata

Verifica
  • 1 Lavoro
  • 2 Rischi
  • 3 Sintomi
  • 4 Soluzioni
Seleziona il tipo d'attività conferma chiudi

News

Uso del cellulare e tumori: nuova pronuncia del tribunale di Firenze

12-05-2017

Dopo il tribunale di Ivrea, anche quello di Firenze ha riconosciuto il collegamento tra l'uso scorretto del cellulare e l'insorgenza di una patologia al nervo acustico, condannando l'Inail a corrispondere una rendita da malattia professionale ad un addetto alle vendite che - per motivi di lavoro -  ha trascorso al telefono, per oltre 10 anni, 2-3 ore al giorno.

Il perito nominato dal tribunale ha confermato l’elevata probabilità di una connessione tra l'uso del dispositivo mobile e la malattia insorta, un neurinoma dell'ottavo nervo cranico.

In attesa di conoscere le motivazioni della sentenza, una nuova pronuncia di merito ritiene certa la relazione tra un uso prolungato e scorretto del cellulare e l’insorgenza di patologie tumorali.

Per questo il Codacons ha lanciato una class action contro l’Inail in favore di coloro che, per motivi di lavoro, utilizzano il dispositivo per un tempo complessivo pari ad almeno 2 ore al giorno.

Si apre così la strada ad un’azione risarcitoria collettiva sulla base degli evidenti rischi per la salute certificati dai tribunali italiani, che in modo incontrovertibile hanno ammesso il nesso di causalità tra malattie (come i tumori) e l’uso del telefonino.

L’associazione presenterà anche un nuovo ricorso al Tar del Lazio chiedendo di obbligare ministero della Salute e ministero dello Sviluppo economico ad inserire sui cellulari avvertenze circa i pericoli per la salute degli utilizzatori, al pari di quanto avviene con le sigarette.

Archivio news>>
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.