Malattie professionali
Lavora
in salute!
Verifica i rischi
del tuo lavoro.
In pochi semplici
passi scopri
quali sono i rischi
per la tua salute
e cosa fare per
tutelarti dalle
malattie professionali.

Lavora in salute!

Verifica i rischi del tuo lavoro.

Mansione selezionata

Verifica
  • 1 Lavoro
  • 2 Rischi
  • 3 Sintomi
  • 4 Soluzioni
Seleziona il tipo d'attività conferma chiudi

News

Karoshi: si può morire di troppo lavoro?

25-11-2016

Karoshi è il termine giapponese che letteralmente significa “morte per eccesso di lavoro”.

Solo pochi giorni fa è stato pubblicato in Giappone un libro bianco governativo che si basa su un sondaggio condotto - tra il 2015 e il 2016- tra oltre 1.700 aziende e quasi 20.000 impiegati. È emerso che 1/5 dei lavoratori giapponesi è a rischio suicidio per troppo lavoro e solo nel 2015 i lavoratori che si sono suicidati o sono morti per problemi di cuore o di respirazione causati dal lavoro eccessivo hanno raggiunto la cifra record di 2.310.
Il Governo, riconoscendo ufficialmente la “morte da super lavoro”, prevede forme di risarcimento per i parenti delle vittime ogni volta che viene accertato che il decesso del lavoratore è dovuto al karoshi.
Lo stesso fenomeno viene definito in Cina come guolaosi e provoca più vittime che in Giappone.
In Italia non esiste un vero e proprio termine per tale fenomeno, tuttavia non mancano i casi di malattia professionale per stress lavoro correlato: nel 2015 le denunce presentate all’Inail sono state 606.
Le conseguenze dello stress lavoro correlato si riflettono sul benessere psico – fisico del lavoratore dando luogo a diverse patologie come stati d’ansia, insonnia, esaurimento, depressione e disturbi dell’apparato addominale.
Anche in Italia, però, le cause delle diverse patologie che colpiscono i lavoratori sono da ricercarsi nella riorganizzazione del lavoro, nelle ore lavorate – a volte più delle 40 settimanali previste - e nel carico di lavoro eccessivo, tutte accentuate dalla crisi economica e dai lavori precari.

Archivio news>>
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.