Malattie professionali
Lavora
in salute!
Verifica i rischi
del tuo lavoro.
In pochi semplici
passi scopri
quali sono i rischi
per la tua salute
e cosa fare per
tutelarti dalle
malattie professionali.

Lavora in salute!

Verifica i rischi del tuo lavoro.

Mansione selezionata

Verifica
  • 1 Lavoro
  • 2 Rischi
  • 3 Sintomi
  • 4 Soluzioni
Seleziona il tipo d'attività conferma chiudi

News

Amianto: novità per una tantum per mesotelioma per esposizione non professionale

23-09-2016

La moglie lava la tuta da lavoro del marito operario esposto al rischio di amianto in fabbrica e contrae così un mesotelioma: di storie così, purtroppo, ce ne sono molte. Per tutti i malati per esposizione non professionale all'amianto, esiste una prestazione una tantum di 5.600 €, per il 2015, il 2016 ed il 2017.

Di recente l'Inail ha precisato che per provare l'esposizione ambientale è sufficiente la documentazione che attesta che il soggetto sia stato residente sul territorio nazionale nei periodi compatibili con l'insorgenza della malattia. Non è quindi più necessario per il richiedente specificare che il luogo di residenza si colloca in un immobile con presenza di amianto o in prossimità di un'azienda che abbia utilizzato tale sostanza nociva nelle lavorazioni.

Questa nuova disposizione si applica alle istanze:

  • che verranno presentate in futuro

  • in istruttoria o per le quali sono in atto controversie amministrative o giudiziarie

  • non prescritte o decise con sentenza passata in giudicato

  • a causa della mancata indicazione del luogo di residenza/abitazione in immobile con presenza di amianto e/o sito in azienda che lo abbia utilizzato.

Gli interessati in possesso dei previsti requisiti possono inoltrare la richiesta di accesso al beneficio presso le sedi Inail.

Archivio news>>
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.