Malattie professionali
Lavora
in salute!
Verifica i rischi
del tuo lavoro.
In pochi semplici
passi scopri
quali sono i rischi
per la tua salute
e cosa fare per
tutelarti dalle
malattie professionali.

Lavora in salute!

Verifica i rischi del tuo lavoro.

Mansione selezionata

Verifica
  • 1 Lavoro
  • 2 Rischi
  • 3 Sintomi
  • 4 Soluzioni
Seleziona il tipo d'attività conferma chiudi

News

Sostanze chimiche: i rischi per la salute

22-04-2016

Lo scorso febbraio, la Corte di Cassazione ha condannato in via definitiva una famosa azienda di pneumatici a risarcire gli eredi di un operaio morto di neoplasia gastrica. Il giudice ha riconosciuto un nesso di causa tra la morte del dipendente e le sostanze inalate durante lo svolgimento del lavoro.
È stato stimato, infatti, che fossero più di 150 le sostanze utilizzate in fabbrica, tra cui polvere di nero fumo, fibre di amianto, solventi, vernici, carbon black, ammine, derivati del benzene, pigmenti, collanti, silici e talco. Maneggiate a mani nude, con dispositivi di protezione inadeguati, sono state inalate da centinaia di lavoratori.
Le patologie più diffuse derivanti dall’esposizione a sostante chimiche, che spesso provocano la morte dei lavoratori esposti, sono: tumore maligno della trachea, dei bronchi e del polmone, placche pleuriche, ispessimenti pleurici, tumore maligno della pleura, asbestosi e bronchite cronica. 
Tali tecnopatie rappresentano mediamente il 7% del totale delle denunce di malattie professionali e correlate al rischio chimico, più di altre, danno luogo a riconoscimento e indennizzo da parte dell’Inail, per conseguenze permanenti sulla salute del lavoratore e sulla menomazione della sua integrità psico-fisica.

Archivio news>>
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.